Home / Economia / Fare Forex / Valute asiatiche toccato il livello di quotazione più basso da inizio anno

Valute asiatiche toccato il livello di quotazione più basso da inizio anno

Alcune tra le principali valute asiatiche hanno subito ulteriori cali negli scorsi giorni sulla scia delle impressioni di un più profondo peggioramento della crisi del debito europeo, che sta generando un vero e proprio esodo dalle attività finanziarie detenute in valute emergenti. A farne le spese sono state soprattutto il won sud coreano e il ringgit malese, che hanno toccato il livello di quotazione più basso da inizio anno ad oggi.

GUIDA FOREX PER PRINCIPIANTI

www.doveinvestire.com

Scarica la guida tua guida gratuita al trading e agli investimenti online.
Scarica l'ebook ed inizia a fare trading con successo!

Complessivamente, tuttavia, è l’intero indice Bloomberg JP Morgan Asia Dollar ad aver subito una brusca battuta d’arresto , retrocedendo su valori minimi da sei mesi a questa parte. Un ruolo negativo lo ha giocato il nostro Paese, visto e considerato che Standard & Poor’s ha recentemente ritenuto opportuno di tagliare il rating italiano di un notch, portando il giudizio sul debito da A+ ad A e, probabilmente, anticipando un’identica mossa da parte di Moody’s, che tuttavia non dovrebbe esprimersi in tal senso prima della metà di ottobre.

Continua la lettura dell’articolo su Fare Forex

Ti potrebbe interessare:

Gli errori più comuni che si fanno con il Trading Online

Il Forex Market, ovvero il mercato in cui la merce di scambio è composta dalle ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.