Home / Casa / Il Mutuo / Mutui: Aggiornamento tassi al 19 luglio 2011

Mutui: Aggiornamento tassi al 19 luglio 2011

Gentile lettore, di seguito puoi trovare i tassi aggiornati in tempo reale. Ti ricordo che a questi tassi di riferimento, viene applicato un valore aggiunto (spread) che in pratica è il guadagno degli istituti bancari.

TASSO FISSO
EURIRS aggiornati al 19/7/2011
Scadenze Tasso
1 anno 1,88%
2 anni 1,96%
3 anni 2,14%
4 anni 2,36%
5 anni 2,57%
6 anni 2,74%
7 anni 2,88%
8 anni 3,00%
9 anni 3,11%
10 anni 3,20%
12 anni 3,36%
15 anni 3,50%
20 anni 3,57%
25 anni 3,50%
30 anni 3,43%
40 anni 3,37%
50 anni 3,37%
TASSO VARIABILE
EURIBOR aggiornati al 19/7/2011
Scadenze Euribor
360
Euribor
365
1 mese 1,47% 1,49%
2 mesi 1,50% 1,52%
3 mesi 1,61% 1,63%
4 mesi 1,66% 1,68%
5 mesi 1,73% 1,76%
6 mesi 1,81% 1,84%
7 mesi 1,87% 1,89%
8 mesi 1,92% 1,95%
9 mesi 1,98% 2,01%
10 mesi 2,04% 2,07%
11 mesi 2,10% 2,13%
12 mesi 2,17% 2,20%
TASSO BCE
aggiornato al 19/7/2011
Tasso 1,50%

I tassi di riferimento sopra  riportati sono:

FAI TRADING SU CRIPTOVALUTE

www.plus500.com

Scopri le opportunità offerte dal Bitcoin, Ethereum, Ripple, Bitcoin Cash e le altre
Spread bassi, zero commissioni e leva finanziaria

EURIRS
Tasso interbancario di riferimento utilizzato come parametro di indicizzazione dei mutui ipotecari a tasso fisso. E’ diffuso giornalmente dalla Federazione Bancaria Europea ed è pari ad una media ponderata delle quotazioni alle quali le banche operanti nell’Unione Europea realizzano l’Interest Rate Swap. E’ detto anche IRS.

EURIBOR
Tasso interbancario di riferimento diffuso giornalmente dalla Federazione Bancaria Europea come media ponderata dei tassi di interesse ai quali le Banche operanti nell’Unione Europea cedono i depositi in prestito. E’ utilizzato come parametro di indicizzazione dei mutui ipotecari a tasso variabile.

Fonte: il sole 24 0re

Share
Continua la lettura dell’articolo su Il Mutuo

Ti potrebbe interessare:

Caro Auto, mantenerle costa dai 2.000 a 5.000 euro circa l’anno

Sono alti i costi di gestione sostenuti dagli automobilisti italiani che hanno acquistato le auto più vendute in Italia. Questo l'ultimo studio SosTariffe.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.