Home / Archivio Tag: dovrebbe

Archivio Tag: dovrebbe

Chiarimenti sulla riforma del catasto

La riforma del catasto sta per essere avviata e intende eliminare le attuali sperequazioni, che portano a pagare Imu differenti anche in presenza della stessa superficie. Il provvedimento dovrebbe essere messo a punto la prossima settimana e dovrebbe cambiare il rapporto che i cittadini hanno con il valore della loro ...

Continua a leggere »

Tutte le tasse che si pagano per gli affitti

Dovrebbe trattarsi dello strumento mediante il quale far emergere il mondo sommerso degli affitti in nero. La cosiddetta “cedolare secca“, ovvero un’imposta unica per sostituire le innumerevoli tasse che gravano sui contratti di locazione e scoraggiano i proprietari a “mettersi in regola”, è stata introdotta con il decreto legislativo del ...

Continua a leggere »

Buone nuove per i futuri mutuatari

Ci sono all’orizzonte buone nuove per i futuri mutuatari. Dopo quasi un anno di continui rialzi degli spread, fra un paio di mesi si potrebbe cominciare a vederne una seppur lenta discesa. Questo dovrebbe riaccendere l’interesse verso l’acquisto casa per chi – come dargli torto – aveva momentaneamente accantonato l’idea ...

Continua a leggere »

Buone notizie dal mercato immobiliare

Ci sono all’orizzonte buone nuove per i futuri mutuatari. Dopo quasi un anno di continui rialzi degli spread, fra un paio di mesi si potrebbe cominciare a vederne una seppur lenta discesa. Questo dovrebbe riaccendere l’interesse verso l’acquisto casa per chi – come dargli torto – aveva momentaneamente accantonato l’idea ...

Continua a leggere »

La scommessa del mercato Forex

Il forex trading si presta al gioco d’azzardo viste le promesse di alti premi e la possibilità data agli operatori di incrementare la leva. Allo stesso modo, la maggior parte dei Forex trader ha una mentalità simile a quella dei giocatori d’azzardo, e cioè che stanno cercando di fare un ...

Continua a leggere »

Crollano i prezzi del mercato immobiliare spagnolo

Il mercato dell’immobile spagnolo boccheggia. Un po’ come la sua nazione. I dati 2011 che propone il sito iocomprocasa, sono,m in questo senso, lapidari: il calo delle vendite è sceso al 17,7%. Un dato che assume connotazioni ancora più negative se rapportato al valore fatto segnare nel 2010, + 6,8%, ...

Continua a leggere »