Home / Economia / Economia e Finanza / La tassa sulle transazioni non riporta fiducia ai mercati

La tassa sulle transazioni non riporta fiducia ai mercati

merkel-sarko-tobintax.jpgLa crisi che ha investito in queste settimane i mercati finanziari, a livello globale, ha fatto sì che i Governi si interrogassero internamente sulle politiche economiche da adottare (spesso più sulle misure di austerity che su quelle volte a incentivare occupazione e consumi…) e che si consultassero con i “vicini di casa” per lo sviluppo di piani di azione comune.

Un esempio di consultazione infragovernativa è avvenuta tra Sarkozy e la Merkel, dal cui incontro sono emersi punti interessanti (ma anche controversi) da cui potrebbe dipendere, a breve, l’economia di tutti i Paesi dell’Eurozona.

Merkel e Sarkozy – riporta il Corriere – propongono:

NEGOZIA CON FOREX & CFD

Spread da 0,5 pips, conto protetto e Demo gratuita.
Inizia fare trading con il Boker Forex più conosciuto

– la creazione di un governo economico a 17 in grado di garantire la stabilità di Eurolandia, dove i capi di Stato e di governo si riuniscono due volte l’anno, con un presidente (il candidato è Herman Van Rompuy l’attuale presidente del Consiglio europeo) in carica due anni e mezzo.

–  l’introduzione nella zona euro, già dal 2012, di una normativa che introduca nella Costituzione l’obbligo del pareggio di bilancio che in Germania è già in vigore.

– l’introduzione di una tassa europea anti-speculazione su tutte le transazioni finanziarie; un punto caro soprattutto al Presidente francese.

Ma veniamo all’ultimo punto che altro non è che un revival dell’antica Tobin Tax.

Ma che cos’è la Tobin Tax e a cosa dovrebbe servire?


Continua la lettura dell’articolo su Economia e Finanza

Ti potrebbe interessare:

Panico in Borsa; il nuovo crollo dei mercati finanziari

Il 2016 inizia nel peggiore dei modi per i mercati finanziari: i 3 principali indici azionari di Wall Street hanno perso oltre il 10% dal loro valore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *