Home / Consigli Utili / Prestiti e finanziamenti, come scegliere il migliore?

Prestiti e finanziamenti, come scegliere il migliore?

prestiti-finanziamentiHai la necessità di dover chiedere un prestito o un finanziamento, e hai le idee confuse perchè le offerte di prestiti online sono tantissime e tutte accattivanti, ma sappiamo anche piene di insidie. Ecco per te una guida semplice ma efficace per una migliore comprensione e valutazione di quale finanziamento scegliere, il tutto in 10 regole.

Ma l’anteprima è: occorre dedicarci del tempo e avere metodo.

Ecco la tua guida in 10 regole:

1) Prima cosa devi conoscere la differenza fra Finanziamento che vuol dire chiedere denaro a fronte dell’acquisto di un bene (auto ecc..) o la ristrutturazione di una casa. Prestito è invece la richiesta di denaro cosiddetta per liquidità (cioè non contro garantita da un bene preciso come nel caso del finanziamento). Quindi fai molta attenzione a tale differenza perchè per i Prestiti ci sono dei tassi di interesse più alti.

2) Chiedi il Prestito o Finanziamento solo se ne hai veramente necessità, e non hai altre alternative, perchè i trucchi delle Finanziarie sono tanti, e ti troverai a pagare un tasso finale di interesse di molto superiore a quello che pubblicizzano.

3) Se sei un lavoratore con contratto a tempo determinato, o lavoratore autonomo, se non hai un garante o altre garanzie come la proprietà di una casa, nonostante la pubblicità, la tua richiesta ti verrà accettata a fronte di tassi molto più alti.

4) Ciò premesso ora devi fissare la cifra per la richiesta del finanziamento la più bassa possibile, e fai attenzione a rimanere fermo su tale importo nonostante i tentativi delle varie finanziarie a farti aumentare l’importo. Attenzione sono molti abili a farti cambiare idea.

5) Ora vai sul web dove puoi trovare una serie di siti molto utili in grado di offrire un servizio di confronto finanziamenti, come Prestitionline.it, Prestitiaconfronto.com ecc… visiona il più siti possibili e fai varie simulazioni in particolare sulla durata della rata. Vedrai come la durata incide molto sul tasso. Stampa tutte le simulazioni, in particolare la “scheda completa dettagli”.

FAI TRADING SU CRIPTOVALUTE

www.plus500.com

Scopri le opportunità offerte dal Bitcoin, Ethereum, Ripple, Bitcoin Cash e le altre
Spread bassi, zero commissioni e leva finanziaria

6) Adesso analizza attentamente le schede, e soffermati sul tasso TAEG o indice sintetico di costo (ISC). Per legge tutti i finanziamenti devono indicare il TAEG che è il tasso che indica il costo effettivo del tuo denaro comprensivo quindi di tutti i costi: oltre al tasso di interesse applicato al tuo denaro (TAN), ci sono le spese di istruttoria, le spese di revisione del finanziamento, le spese di apertura e chiusura della pratica, le spese di assicurazione e garanzie, le spese di attività di mediazione ecc… Spesso le finanziarie non considerano nel TAEG tutti costi, ma se andate nelle schede di dettaglio potete verificare che alcuni costi furbescamente sono fuori.

7) Sceglie le 5 proposte che ora ti sembrano le migliori, e contattale e fatti fare un preventivo personalizzato più preciso possibile.

8) Confronta i 5 preventivi e sopratutto devi verificare se il TAEG sia stato calcolato correttamente. Sul web troverai vari siti che ti potranno calcolare il TAEG effettivo immettendo l’importo richiesto del finanziamento, la durata e l’ammontare della rata. Ti consiglio di andare sui siti delle varie Associazioni consumatori, sono i pochi che calcolano correttamente il TAEG.

9) Oltre al TAEG verifica tutte le altre condizioni e garanzie che ti chiedono, e i tempi di concessione del credito. Individua le 2 Finanziarie più convenienti e vantaggiose, e perdi un pò di tempo a cercare sul web notizie ad esse relative. Interessanti i forum dove puoi scoprire informazioni preziosi ed evitare in futuro sgradite soprese.

10) A questo punto hai le idee chiare su quale sia la scelta migliore per te. Procedi con la richiesta, dedicaci del tempo per preparare la documentazione. Non fatti convincere all’ultimo minuto dal tuo interlocutore sull’acquisto di servizi aggiuntivi, o su importi e durata diversa da quanto da te precedentemente fissato.

In conclusione, occorre tempo e metodo per una giusta valutazione delle numerose offerte del mercato, ma alla fine avrai scelto l’opportunità di finanziamento migliore per te.
Fonte: italianbloggers.it

Ti potrebbe interessare:

Aprire un negozio online

In questo difficile clima di crisi economica che attanaglia il nostro Paese, l’idea di aprire ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *