Home / Casa / Risparmio e Mutui / Moratoria mutui prima casa: Codacons, proroga non basta

Moratoria mutui prima casa: Codacons, proroga non basta

mutui prima casa proroga moratoria.jpg

L’Abi ha annunciato che è stato prorogato al 31 gennaio 2012 il termine riguardante la presentazione delle domande per la sospensione delle rate dei mutui per la prima casa; a dire del Codacons, pur tuttavia, la misura di aiuto alle famiglie continua ad essere una bufala in quanto i requisiti sono troppo stringenti, ragion per cui ci sono famiglie in difficoltà con le rate che continuano a rimanere tagliate fuori. Alla fine dello scorso di maggio le famiglie che hanno ottenuto il congelamento delle rate erano circa 46 mila quando invece le attese parlavano nei mesi scorsi di 130 mila famiglie potenzialmente beneficiarie. Non a caso il Codacons non rientra in quelle 13 Associazioni di Consumatori che in questi giorni hanno firmato con l’ABI, Associazione Bancaria Italiana, l’accordo per la proroga della moratoria per altri sei mesi. Per l’Associazione è necessario rivedere le condizioni di accesso, ampliandole, altrimenti il target di 130 mila famiglie aderenti alla moratoria sui mutui per la prima casa continuerà ad essere irraggiungibile.

FAI TRADING SU CRIPTOVALUTE

www.plus500.com

Scopri le opportunità offerte dal Bitcoin, Ethereum, Ripple, Bitcoin Cash e le altre
Spread bassi, zero commissioni e leva finanziaria

Continua a leggere Moratoria mutui prima casa: Codacons, proroga non basta…

Commenta »


Continua la lettura dell’articolo su Risparmio e Mutui

Ti potrebbe interessare:

Ferrovie Nord Milano per la valorizzazione del territorio lombardo: cultura, sostenibilità e identità

Ferrovie Nord Milano, il presidente Gibelli: “Cerchiamo di intercettare i cittadini con iniziative di valorizzazione del territorio lombardo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *